en it

Lavori in corso, nuovo impianto di stoccaggio materie prime

Entro fine luglio sarà ultimato il nuovo impianto di stoccaggio materie prime, costituito da 3 sili che garantiranno ancora maggior precisione nella tracciabilità dei processi e determineranno un ulteriore upgrade in termini di qualità del prodotto finito.
L’investimento deciso dal CDA di Molino sul Clitunno, infatti, non punta ad aumentare l’attuale capacità produttiva (150 t./24h), quanto la potenzialità selettiva delle diverse varietà di grano. I sili, dotati di sonde per il rilevamento della temperatura interna, saranno in grado di segnalare eventuali anomalie nella conservazione delle materie prime, riducendo ulteriormente l’incidenza, già molto limitata, degli scarti di produzione. Il progetto di ampliamento è realizzato nel rispetto dell’ambiente circostante e prevede la piantumazione di alberi ad alto fusto per ridurre l’impatto ambientale e paesaggistico.